FacebookTwitterGoogle+PinterestMi Piace

jordaan2

IN QUESTA ZONA
  • Noordermarkt Market
  • Westerstraat Market
  • Westerpark
JORDAAN

Il Jordaan, noto quartiere ad ovest del centro di Amsterdam, fu costruito durante il periodo di espansione della città nel 1612 come quartiere per la classe lavoratrice e gli immigrati. Nel 19 secolo però inizio la fase di impoverimento e, tra il 1940 e il 1945, a causa dell’occupazione tedesca la situazione peggiorò. Negli anni ’70 però iniziò una fase di modernizzazione e rivalutazione. Nel quartiere si stabilì, infatti, una nuova generazione di abitanti: artisti, studenti e giovani imprenditori e i vecchi abitanti si trasferirono in altri quartiere o in altre città. Da quartiere povero e degradato divenne quindi ricco e affollato da boutiques, ristoranti e pub.

HOMOMONUMENT

In seguito alla Seconda Guerra Mondiale si decise di creare un monumento in memoria degli uomini e delle donne omosessuali che persero la vita nei campi di concentramento nazisti. Al posto della stella di David, indossata dagli ebrei, gli omosessuali erano costretti a portare come simbolo di “riconoscimento” un grosso triangolo rosa (rosso o nero per le donne).
Negli anni ’80 fu quindi costruito questo monumento a forma triangolare per ricordare non solo i gay caduti nella Seconda Guerra Mondiale ma anche come simbolo di solidarietà

BROUWERSGRACHT

Nella zona più a nord del Jordaan, Il canale si distingue per la grande presenza di ponti e houseboat. Le house boat sono particolari abitazioni sull’acqua, alcune vere e proprie barche, altre più simili a delle moderne palafitte.

Leave Comment

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

clear formSubmit