FacebookTwitterGoogle+PinterestMi Piace

trasporti

Amsterdam ha un’estesa rete di collegamenti su tutta la città, copre ogni area e il servizio è preciso e puntale. Il modo più comodo per spostarsi è senza dubbio la bici ma, nel caso non sia possibile noleggiarne una, il tram è il mezzo più utilizzato. Girando per Amsterdam è facile trovare posti che noleggino biciclette per alcune ore o per giorni interi.

BIGLIETTI MEZZI PUBBLICI

I turisti che arrivano ad Amsterdam hanno 3 scelte:

  • il biglietto singolo, che costa 2,65 € ed è valido per un’ora su tram, metro e bus.
  • il biglietto giornaliero (daily ticket) attivo per 24 ore e dal costo di 7,50€
  • l’acquisto della carta i-Amsterdam: una tessera che permette l’utilizzo illimitato dei mezzi pubblici, l’ ingresso gratuito a 29 musei, un giro sul canale e sconti per ristoranti e attrazioni sparse per la città. La tessera può valere 24,48 o 72 ore al prezzo rispettivamente di 38, 48 o 58 euro. La card i-amsterdam può essere acquistata nell’aeroporto di Schipol, nelle principali stazioni ferroviarie della città e nei punti informazione e uffici turistici di Amsterdam.
TRAM E BUS

Amsterdam è attraversata da 17 linee di tram che arrivano a coprire buona parte della città. Partono principalmente dalla Stazione Centrale (Centraal Station) e si diramano in tutte le direzione. I tram si fermano a mezzanotte circa ed il trasporto pubblico è coperto dai bus notturni. Esistono diverse linee per i bus (160) e circolano soprattutto fuori dal centro, oltre la cerchia dei canali collegando i vari punti della città.

Puoi verificare qui linee e orari

TRASPORTI NOTTURNI

I bus notturni sono attivi da 00:30 alle 07:00 . Le tariffe sono differenti da quelle giornaliere ma il ticket giornaliero o quello di più giorni è valido anche per i trasporti notturni. Per verificare linee e orari http://maps.gvb.nl/

METRO E AUTO

La metropolitana di Amsterdam ha solo due linee e serve principalmente per collegare la periferia al centro.

Per girare Amsterdam l’auto è praticamente inutile, i parcheggi in centro sono costosi ed è facile ritrovarsi con una multa. Per questa ragione, una volta arrivati a destinazione si consiglia di lasciare l’auto nei vari parcheggi in periferia. Una soluzione consigliabile è costituita dai Park & Ride speciali parcheggi in cui è possibile lasciare l’auto (a prezzi onesti) e avere a scelta un buono sui trasporti pubblici o due biciclette a noleggio.

NOLEGGIO BICI

bicinewAmsterdam è la città delle biciclette per eccellenza, usata d’estate e d’inverno. Il 40% dei trasporti avviene in bici ed è stimato che ogni abitante ne possiede almeno due.

Anche per i turisti la bicicletta è la soluzione ideale per spostarsi perché permette di esplorare davvero la città, evitare le attese dei mezzi di trasporto (anche se piuttosto efficienti) e di farvi sentire dei veri “locals”.

Punti di noleggio bici sono sparsi per tutta la città soprattutto nella zona centrale, e hanno un prezzo variabile.

Ricordate: se vi muovete a piedi attenti a non camminare sulle piste ciclabili, oltre a scampanellate e insulti incomprensibili rischiate davvero di essere travolti!