FacebookTwitterGoogle+PinterestMi Piace
  • Indirizzo: Haarlemmerstraat 102
  • Orari: dom – sab 7:00 – 1:00

Il Barney’s Coffeeshop è, a tutti gli effetti, il sole di Amsterdam.

Dominatore indiscusso, insieme al Greenhouse, degli ultimi 10 anni di Cannabis Cup, è uno dei locali che offre i migliori prodotti della città.

Situato in Haarlemmerstraat, una via ricca di negozi, bar e ottimi coffeeshop, che parte dal centro e si dirige verso ovest, non fornita di mezzi pubblici ma davvero poco distante da Dam e dalla stazione centrale.

Nella stessa via si possono trovare il Barney’s Uptown, un bar-cucina che serve alcolici e permette di fumare ai tavoli, e il Barney’s Farm, seed-shop e brasserie, anch’esso smokers-friendly.

Il Barney’s Coffeeshop serve ottimi cappuccini, the, frappè al cioccolato, torte, ecc.

Rinnovato nel 2010, ha un menù molto vasto e di altissima qualità. Tutti i prodotti-top e le genetiche sono riservate, quindi si tratta di varietà esclusive del brand Barney’s, come ad esempio G13 haze, Utopia Haze e la vincitrice della Cannabis Cup di quest’anno, Tangerine Dream.

I prezzi purtroppo sono piuttosto alti, ma si può andare sempre a colpo sicuro.

Ogni tavolo dispone di un vaporizzatore.

Oltre che il premio come miglior coffeeshop nel 2002, Il Barney’s  ha vinto oltre 20 Cannabis Cup, e vanta altrettanti piazzamenti nelle varie categorie della Coppa per i suoi prodotti.

Palmares Cannabis Cup:

1° posto – Tangerine Dream (2010), G13 Haze (2007), Willie Nelson (2005), Amesia Haze (2004), Morning Glory (2002), Sweet Tooth (2001)
2° posto – Vanilla Kush (2009), Utopia Haze (2008), G-13 Haze (2006)
3° posto – Laughting Buddha (2003)

Import Hash Cup:

1° posto: Caramella Cream (2010), Triple Zero (2008), Triple X (2007), Caramello Cream (2006, 2005, 2004)
2° posto: Triple Zero (2009)
3° posto: Helter Skelter (2001)

Dutch Hash Cup:

1° posto: Royal Jelly (2009, 2008), Violator Ice-o-lator (2007), Barney Rubble (2006, 2004), Helter Skelter Ice (2003)
2° posto: Tangerine Nectar Iceolator (2010), Kadni Bubble (2005),

Vedi anche Barney’s Lounge

Leave Comment

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

clear formSubmit